Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione

Avvisi e News



di Lunedì, 15 Ottobre 2018
avviso
di Giovedì, 11 Ottobre 2018
Immagine decorativa

L'Azienda Pubblica di Servizi per la Persona Santa Maria di Cles presenta il progetto civile denominato "Animiamoci Punto 4".

Scadenza presentazione candidature: 31 ottobre 2018

di Giovedì, 11 Ottobre 2018
Immagine decorativa

L'Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Santa Maria di Cles presenta il progetto di servizio civile: "MUOVIAMOCI PUNTO 3". 

Scadenza presentazione candidature: 31/10/2018

di Mercoledì, 10 Ottobre 2018
avviso
di Martedì, 02 Ottobre 2018
avviso
di Lunedì, 01 Ottobre 2018
Immagine decorativa

La Comunità  della Valle di Non mette a disposizione per l'anno scolastico 2018/2019 ASSEGNI DI STUDIO a favore degli studenti residenti un uno dei Comuni della Comunità della Valle di Non frequentanti il primo e il secondo ciclo di istruzione e formazione.

La domanda di assegno di studio va presentata esclusivamente presso il Servizio Istruzione della Comunità della Valle di Non e viene redatta con il personale addetto, utilizzando apposito programma informatico.

- L'interessato dovrà:

1. fissare preventivamente un appuntamento, per la compilazione della domanda, telefonando al Servizio Istruzione della Comunità della Valle di Non entro il 15 ottobre 2018 con orario dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.00

2. Presentarsi personalmente all'appuntamento fissato per la redazione della domanda entro e non oltre le ore 10.00 del 31 ottobre 2018 

In quest'area è possibile scaricare e leggere online CampodenNotizie, il notiziario del Comune di Campodenno

Il Difensore civico è un organo di garanzia e tutela dei dirittie degli interessi del cittadino nei confronti della Pubblica amministrazione.
Interviene, d’ufficio o su richiesta, nei casi di cattiva amministrazione, per favorire il rispetto dei principi di legalità, trasparenza, imparzialità, buona amministrazione.
E’ autonomo ed indipendente dal potere politico e libero da ogni condizionamento.
La sua consulenza ed il suo intervento sono gratuiti.
Nella Provincia autonoma di Trento il ruolo di Garante dei minori è affidato al Difensore civico.