Ti trovi in:

CASTEL BELASI » Presentazione

Presentazione

di Martedì, 05 Aprile 2016 - Ultima modifica: Mercoledì, 11 Maggio 2016

Il castello è un’ampia fortificazione pluristratificata, articolata in una serie di circuiti difensivi concentrici, interrotti da sistemi fortificati di accesso, dei quali la cortina sommitale, elemento principale, frutto di un complesso processo di crescita e modificazione, le cui tracce risultano in alcuni casi ancora ben riconoscibili sulle superfici murarie, cinge un denso aggregato di differenti corpi di fabbrica spesso in addosso alla parte interna della cortina stessa

Tali edifici, di differenti periodi storici e sistematicamente trasformati ed adattati, si organizzano in due distinti nuclei principali: quello centro settentrionale, costituito dalla torre principale del complesso, il mastio, dagli edifici ad essa addossati e dal complesso degli edifici settentrionali interni, ed in un solo caso esterni, alla cinta sommitale, che costituiscono il nucleo insediativo più antico del castello e che hanno tutti mantenuto nel tempo una funzione residenziale; quello meridionale, più tardo del precedente, addossato ai perimetrali sud-orientali e meridionali della cortina sommitale, che ebbero storicamente una funzione prevalentemente “rustica”.

Tale gruppo di edifici, anch’essi cronologicamente disomogenei e frutto di processi edificatori e di trasformazione stratificati, pur presentando una parentesi residenziale testimoniata dalle ampie finestre del primo e del secondo livello, riacquisì e mantenne, fino alla defunzionalizzazione novecentesca del complesso, funzioni agricole e rurali.

per ulteriori informazioni è possibile accedere al seguente link: http://castelbelasi.it/